ULTIME NOTIZIE

Quelle scie nel cielo, che ci uccidono e che tutti vedono.

Le scie chimiche sono una realtà con la quale ci si deve confrontare, se la razza umana vuole sopravvivere.

Menti diaboliche stanno lentamente avvelenando il nostro ecosistema, le loro armi sono i sali di bario e l’alluminio. Recentemente la Mon”sato” ha brevettato sementi transgeniche (OGM), guarda caso resistenti a questi elementi inquinanti.
L’ennesimo caso della serie “è sempre una coincidenza”.

Esponenti della stessa organizzazione che sta perpetrando questo genocidio, lo denunciano mettendoci la faccia come nel caso del video qua sotto, dove non si usano mezzi termini si dice la verità così com’è senza filtri e senza menzogne.

I negazionisti si ostinano a negare ovviamente ma quello che vediamo nei nostri cieli tutti i giorni è inconfutabile, come lo sono le centinaia di analisi dei terreni fatte dagli attivisti di tutto il mondo, dove ormai è consuetudine rilevare altissime concentrazioni dei due elementi, classici delle scie, il bario e l’alluminio.

Queste sostanze chimiche vengono diffuse sui nostri terreni agricoli rendendoli sterili, sul bestiame avvelenandolo, su bambini, donne, adulti e anziani. Tutti sono colpiti da questo lento e progressivo avvelenamento.

La ricaduta al suolo con le piogge fa scendere nelle falde acquifere queste sostanze velenose inquinando le nostre fonte d’acqua potabile.

Cosa aspettiamo diffondiamo questo video e facciamo la nostra parte nell’informare tutti su questo tema, diciamolo chiaro questa è la verità e non la si può ne negare ne smentire.

SEGUICI SU FACEBOOK:

Lascia un commento:

commenti