ULTIME NOTIZIE

Una grande vittoria per Putin contro la finanza occidentale.

Il rublo, la valuta nazionale russa, si è rafforzato significativamente: da gennaio ha guadagnato il 16% sul dollaro, e il 31% sull’euro, passando dall’essere una delle monete più deboli e vulnerabili, a una di quelle più in prospettiva al mondo.

Il giornale tedesco Die Welt prefigura addirittura una probabile vittoria di Mosca nella guerra fredda delle sanzioni contro l’Occidente:
“Vladimir Putin ride di nuovo, in quanto il presidente russo è di nuovo accompagnato da un successo.

Nel confronto economico con l’Occidente, il suo Paese ancora una volta si è ripreso recuperando il terreno perso.

L’impressione è che Mosca sia in grado di avere gradualmente il sopravvento nella guerra di sanzioni, che fino a poco tempo sembrava persa. Il Cremlino ha di nuovo la possibilità di ricevere denaro a condizioni favorevoli, le sue riserve di valuta estera si sono stabilizzate e la moneta nazionale sta vivendo un’improvvisa e robusta crescita” .

Secondo la prestigiosa rivista Time, Putin è il leader mondiale più influente, come riporta Sputnik Italia:
“Il presidente russo Vladimir Putin è davanti a tutti i leader mondiali nella classifica delle persone più influenti, secondo i lettori della rivista americana “Time”.

La votazione si è conclusa venerdì sera e i risultati ufficiali saranno annunciati il 13 aprile. A sua volta la classifica secondo la redazione sarà annunciata il 16 aprile.

Il capo di Stato russo è al comando della classifica dopo aver raccolto il 6,9% delle preferenze. Il Dalai Lama ha ottenuto il 7° posto con l’1,7% dei voti, il presidente Barack Obama l’11° posto con l’1,4%.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha raccolto lo 0,9% dei voti ottenendo solo il 25° posto, finendo alle spalle del presidente siriano Bashar Assad e del presidente cinese Xi Jinping. Nel novembre 2014 per il secondo anno consecutivo Vladimir Putin è stato in testa alla classifica delle persone più influenti del mondo secondo la rivista americana “Forbes”.” Fonte

SEGUICI SU FACEBOOK:

Lascia un commento:

commenti