ULTIME NOTIZIE

ANANAS AL FORNO: ECCO COSA SUCCEDE AL NOSTRO CORPO 3 ORE DOPO AVERLA MANGIATA! CONDIVIDILO!

42k
Condivisioni Totali

L’ananas è un frutto ricchissimo in antiossidanti e nutrienti, a beneficio del corpo umano.

L’ananas di solito si consuma crudo, sotto forma di succhi, frullati ed insalate. Ma può essere utilizzato anche in altre forme, per esempio arrosto, al forno, in infusi…

Sono stati fatti tantissimi studi scientifici sull’ananas, per comprovare tutti i benefici che apporta. Gli si attribuiscono molte proprietà, specialmente quella di contribuire al dimagrimento.

E, presentato come vi suggeriamo, al termine di un pranzo estivo o di una cena non proprio leggera, diviene certamente un dessert originale, e con ammirevoli proprietà dimagranti.

Ingredienti:
– Un ananas
– Cannella macinata
– 6 cucchiai di miele biologico
– 1/2 tazza d’acqua

Preparazione:
Pulire l’ananas, tagliarlo a fette e disporle in un recipiente adatto alla cottura al forno. Spolverarle con un pizzico di cannella e versarvi sopra un po’ di miele. Infine, versare il mezzo bicchiere d’acqua all’interno del recipiente con le fette, ed infornare a 100° per circa 10 minuti, in modo che il miele caramellizzi perfettamente, ma le proprietà del frutto non vengano intaccate. Quando è pronto, aspettiamo che raffreddi prima di servirlo.

BENEFICI

L’ananas al forno, oltre ad essere un’alternativa eccellente al classico dolce da forno, possiede notevoli proprietà, alcune delle quali saranno già percettibili entro 3 ore dall’assunzione.
– Riduce lo stress
– Ha proprietà antinfiammatorie
– È ideale per lenire i dolori alle articolazioni e l’artrite
– Aumenta le difese immunitarie
– Ha proprietà diuretiche
– Regola i processi digestivi
– Aiuta a prevenire il deterioramento della vista
– Aiuta ad impedire la formazione della placca
– Cura la stitichezza
– Migliora la salute e l’aspetto della pelle

La vitamina C dell’ananas apporta all’organismo una protezione contro i radicali liberi. L’accumulo di radicali liberi può essere causa di arteriosclerosi e malattie cardiache o diabete.

INFORMA TUTTI, CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

42k
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti