ULTIME NOTIZIE

La Batteria Perpetua: una pila inesauribile che dura dal 1950

385
Condivisioni Totali

Si, avete capito bene: questa batteria perpetua, sta producendo energia ininterrottamente sin dal 1950!
Da quando il suo inventore, Nicolae Vasilescu Karpen, l’ha azionata questa pila inesauribile non si è mai fermata, confermando le parole del suo creatore, che affermò che la sua invenzione non avrebbe mai smesso di funzionare.
E finora si è dimostrato vero: custodita gelosamente nel Museum.Was in Romania, la pila inesauribile dura dal 1950 e non ne vuole sapere di andare in pensione.

Ma come funziona la famosa batteria perpetua?
Persino per gli scienziati è difficile comprenderne il funzionamento, ma la “Pila di Karpen“, come è stata ribattezzata, è costituita in realtà da due due pile. Queste sono collegate in serie e fanno funzionare un piccolo motore, che a sua volta muove un filo collegato ad uno switch.
Sembra che le pile abbiamo il tempo di ricaricarsi durante la rotazione della lama che apre e chiude il circuito ad ogni mezzo giro: nel breve periodo in cui il circuito rimane aperto le pile pare ricostituiscano la loro polarità, senza mai perdere energia. Fatto sta che la Pila di Karpen è da Guinness dei Primati!
E chissà che forse non si possa utilizzarla per una nuova generazione di super auto ecologiche, o per regalarci energia pulita a costo zero!? (Fonte)

385
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti