ULTIME NOTIZIE

Scandalo Bertone: "offerte per i bambini malati usati per il superattico del cardinale".

21
Condivisioni Totali

Scandalo Vaticano: “I soldi dei bambini usati per il superattico del cardinale Bertone”

Nel libro “Avarizia” del giornalista de L’Espresso Emiliano Fittipaldi sono contenuti alcuni documenti che raccontano gli ultimi scandali finanziari vaticani. Si tratta di dossier riservati trapelati da persone che lavoravano in Vaticano. Proprio questa fuga di notizie, alla base del nuovo scandalo “Vatileaks 2”, ha portato ieri all’arresto di monsignor Lucio Angel Vallejo Balda e di Francesca Immacolata Chaouqui.

Oggi La Repubblica pubblica un’anticipazione del libro edito da Feltrinelli. Secondo il giornalista de L’Espresso, il superattico del cardinale Tarcisio Bertone è stato ristrutturato con i soldi destinati ai bambini dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. Scrive Fittipaldi:

“Partiamo dal Bambin Gesù. O meglio da una fondazione controllata, nata nel 2008 per raccogliere denaro per i piccoli pazienti. Ma c’è un’altra spesa della fondazione non pubblicata sul rapporto PwC – una società di revisione, ndr – che rischia di imbarazzare il Papa e il Vaticano. Quella che riguarda il pagamento dei lavori della nuova casa di Bertone a palazzo San Carlo. La fondazione, definita da PwC come “un veicolo per la raccolta di fondi volti a sostenere l’assistenza, la ricerca e le attività umanitarie del Bambin Gesù” ha saldato le fatture dei lavori per un totale di circa 200mila euro, pagati all’azienda Castelli Real Estate dell’imprenditore Gianantonio Bandera.”

“Gentile dottor Fittipaldi, alle sue domande – precisa Bertone – rispondo che il sottoscritto ha versato al medesimo governatorato la somma richiesta come mio contributo ai lavori di ristrutturazione. Non ho nulla a che vedere con altre vicende”.

Una poesia sui CARDINALI

Son vecchietti furbi e arzilli
gran ministri di imbecilli
Fuori rossi diavoletti
per i loro gran vizietti,
Dentro neri come pece
che ribolle senza pace.
Sono rotti per profitto
ad ogni patto ed a complotto
Con chiunque fan congrega
che sia santo o che sia strega.
Fasti celebri e solenni,
riti vecchi di millenni
Hanno dato a questa gente
il potere da un bel niente
Dichiarando ogni boiata
Verità non rivelata.
Videro bene il futuro
quando fu abbattuto il muro
E han cambiato il paravento
per star dietro al cambiamento.
Questi sanno come stare
a cavallo dell’altare
Col celar dietro la croce
il demonio e la sua voce.
E far della Santa Sede
Casa della mala fede.
Ogni Chiesa in cui si prega
Viene resa una bottega
Dove i preti da mercanti
Vendono madonne e santi
Tempo fa per tale sfogo
sarei stato messo al rogo.
Oggi dico quel che penso
perché brucia solo incenso.

Fabio Desio

FONTE: http://www.today.it/rassegna/attico-bertone-soldi-ospedale-bambin-gesu-avarizia.html

21
Condivisioni Totali

Lascia il tuo commento:

commenti